Corso di cucina

Mercoledì 3 aprile 2013. In viaggio: giorno 34. In Thailandia: giorno 9.

Oggi ho fatto due cose. Un fantastico corso di cucina thailandese e il viaggio in treno fino a Bangkok. In realtà sto scrivendo in treno, dalla mia cuccetta. Questo post sarà interamente dedicato al corso, in modalità prevalentemente fotografica.

Alla fine ho scelto uno dei corsi più apprezzati di Chiang Mai, organizzato da Basil Healthy Thai Cooking School. Ci sono sette categorie di cibi, con tre possibili scelte per ogni categoria (vedi sito). Ognuno sceglie cosa desidera preparare e Boom, la direttrice della scuola, organizza di conseguenza l'acquisto delle materie prime al mercato locale. Ottima occasione per presentarci e istruirci sugli ingredienti base della cucina Thai. Ecco qualche foto scattata al mercato:

Verdure varie. 4 tipi di zenzero, 3 tipi di melanzane, N tipi di basilico, lemongrass, peperoncini, e molto altro.

Diverse fogge di tofu. A sinistra la fondamentale pasta di peperoncino usata dappertutto.

Non esiste un solo tipo di riso...

Frutti tropicali già pronti.

Durian: il famoso frutto puzzolente.

Poi a casa di Tom, lo chef che ci seguirà per tutto il giorno. Così piacerebbe anche a me cucinare: ingredienti già pronti per l'uso, pulizia assoluta garantita dagli assistenti, uno chef che ti consiglia nei momenti più complicati… Cronaca fotografica di alcuni dei piatti che ho cucinato.

Tavolo con gli aspiranti cuochi all'opera.

Papaya salad. Facile da preparare, buona, fresca e ben piccante.

Mortaio e tutti gli ingredienti per la preparazione, da zero, della pasta di curry Pa-nang.

Piatto principale. Da sinistra: gamberi stir-fried in salsa al tamarindo; curry Pa-nang; riso d'accompagnamento.

Dolce buonissimo: sticky rice con mango. Volevo soprattutto imparare a fare questo piatto, ma richiede una preparazione lunghissima: quasi 6 ore solo per il riso...

Per la cronaca, ho cucinato, con ottimi risultati (difficile sbagliare comunque, grazie all'elevata qualità delle materie prime e all'attenta supervisione di Tom, Boom, e degli altri assistenti):

  • Drunken Noodle (pad khi mao).
  • Hot and Sour Prawn Soup (tom yum kung).
  • Papaya Salad (som tum).
  • Impasto base per curry Pa-nang (namphrik gaeng pa nang).
  • Curry Pa-nang (gaeng pa nang).
  • Stir Fried Prawns in Tamarind Souce (kung sauce ma kaam).
  • Sweet Sticky Rice with Mango (kao niew ma muang).

Alla fine abbiamo ricevuto uno snello manualetto riassuntivo con tutto quello che abbiamo imparato, nonché diploma ufficiale di Healthy Thai Cooking.

 

3 thoughts on “Corso di cucina

  1. Se puoi, prendi nota di tutti i peperoncini e delle sue varie trasformazioni che hai visto in giro ;-). Poi mi racconterai, se ti ricordi di tornare tra questi monti.

  2. Ti chiederò la ricetta del curry e quella della papaya salad… oltre ovviamente a testare il tuo nuovo diploma! Buon proseguimento Michele e a “rileggerti”!

Leave a Reply to andrea Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *